Nudibranchi




WHATSAPP SEABOX AQUARIUM 3922901067

..................................................

ATI PROFESSIONA NEW TEST KITS CA PO4 KH

..................................................



ATI ABSOLUTE OCEAN

..................................................



..................................................

ATI PROFESSSIONAL
WATER ANALYSIS:
ATI PROFESSSIONAL ICP-OES WATER ANALYSIS
CLICCA QUI PER
CONOSCERE I DETTAGLI...

Dolabella Auricularia

Codice prodotto Nuovo

Disponibilità:

Immediata

Prezzo 29,00 €

Qta

Dolabella Auricularia

E’ molto comune in alcune zone dell’Oceano Indiano e nelle regioni dell’Oceano Pacifico Occidentale dove è usata per l’alimentazione umana. Le sue uova, nelle Filippine, sono ritenute una vera prelibatezza e prendono il nome di Lukot o Lokot, sono consumate anche le carni. In natura raggiunge le dimensioni di 25 cm ma nel nostro acquario marino solo raramente si spinge oltre i 15 cm.

Alimentazione: erbivoro, basata su alghe infestanti.
Sicura per coralli: Sì.
Sicura per pesci: Sì.
Sicura per altri molluschi e invertebrati: Sì.

Origini: Oceano Indiano e Pacifico Occidentale, Ryukyu, Taiwan, Penghu, Filippine…

Habitat: vive al riparo dalle correnti, si nasconde nella sabbia, tra i fondali sassosi, argillosi o tra le alghe.
Vive in profondità tra i 2 e i 10 metri.

Dolabella auricularia e Lysmata? Dolabella auricularia non ha alcun problema a convivere in vasca con nessun gambero del genere Lysmata.

Se hai notato una nuvola d’inchiostro o una zona nubolosa nell’acquario, sappi che la dolabella auricularia espelle una sostanza colorata se si trova in forte pericolo, tuttavia questo fenomeno non significa che l’animale sia morto! Il liquido espulso è nocivo per gli altri animali dell’acquario? No, non lo è, può sporcarti l’acqua se hai un nanoreef, quindi faresti bene a eseguire un cambio extra per rendere l’acqua più limpida.

Se noti che l’animale è immobile e con il suo apparato boccale non aderisce più al substrato, allora è morta. Un esemplare morto  non conserva più la sua forma compatta. Se da quando l’hai comprata non ti sembra attiva e non sembra che mangi le tue alghe, sappi che spesso svolge la sua attività di notte.

La dolabella depone le sue uova tra maggio e giugno, per la loro forma, le uova della lepre di mare sono chiamate “spaghetti di mare”.
Le deposizione delle uova è un evento molto comune che può verificarsi anche nell’acquario marino.
Le uova sono un ammasso filamentoso, in pratica sembrano una lunga corda.

Prodotti correlati ( 2 )

ATI PROFESSSIONAL
WATER ANALYSIS:

ATI PROFESSSIONAL ICP-OES WATER ANALYSIS
Test Professionale dell'Acqua per misurare con un elevata precisione:

Salinità e valore di KH
Elementi principali
Elementi minori

CLICCA QUI PER
CONOSCERE I DETTAGLI...